LET’S CODE – Avvio al Pensiero Computazionale a.s. 2021 – 2022

LETS CODE!

Avvio al pensiero computazionale

Il lato scientifico – culturale dell’informatica, definito anche pensiero computazionale, aiuta a sviluppare competenze logiche e capacità di risolvere problemi in modo creativo ed efficiente, qualità che sono importanti per tutti i futuri cittadini.

Il modo più semplice e divertente per sviluppare il pensiero computazionale è attraverso la programmazione (coding) in un contesto di gioco.

#CodeWeek021

IL PROGETTO

VEDI LE ATTIVITÀ

OBIETTIVI FORMATIVI

Sviluppo delle competenze digitali degli studenti, con particolare riguardo al pensiero computazionale, all’utilizzo critico e consapevole dei social network e dei media nonché alla produzione e ai legami con il mondo del lavoro 

  • Favorire lo sviluppo della creatività
  • Imparare a padroneggiare la complessità
  • Sviluppare autonomamente percorsi di coding “game oriented”, attraverso l’uso di strumenti indicati per bambini, che permettano di sviluppare materiali da utilizzare nelle diverse discipline coniugando tecnologia, creatività, passione e divertimento
  • Utilizzare in modo attivo e consapevole i diversi device
  • Potenziare processi quali l’astrazione e la ricerca di soluzioni in situazioni di complessità
  • Sviluppare approcci differenti al problem solving utilizzando il pensiero computazionale
  • Avvicinare gli alunni ai linguaggi di programmazione attraverso il canale ludico e l’esperienza
  • Avvicinare gli alunni alla pedagogia dell’errore, guidandoli in un percorso di riflessione e metacognizione
  • Trasformare una situazione complessa in ipotesi di soluzioni possibili
  • Applicare il pensiero computazionale in situazioni esperienziali legate alle discipline

Tutti i percorsi mirano a:

– stimolare il pensiero scientifico, in una prospettiva metacognitiva, attraverso l’assunzione, la formalizzazione e la risoluzione dei problemi basandosi sull’osservazione, l’ipotesi, la sperimentazione e la verifica;

– stimolare la costruzione personalizzata, in una prospettiva fantacognitiva, di percorsi originali di comprensione/rivisitazione del sapere, anche attraverso approcci nuovi e originali agli stessi oggetti, valorizzando la soggettività di ciascun alunno;

– introdurre ad alcuni linguaggi di programmazione particolarmente semplici e versatili che si prestano a sviluppare il gusto per l’ideazione e la realizzazione di progetti (esercizi, giochi, programmi di utilità) e per la comprensione del rapporto che c’è tra codice sorgente e risultato visibile.

 

Attività previste:

L’Ora del Codice è la modalità base di avviamento al pensiero computazionale e consiste nello svolgimento di un’ora di attività, per una settimana, in un percorso guidato di programmazione e problem solving, con lezioni che hanno come protagonisti gli accattivanti personaggi di cartoon e giochi. Si suggerisce che questa attività avvenga nella settimana 10 – 25 ottobre 2020, in concomitanza con analoghe attività in corso in tutta Europa.

È possibile svolgere l’ora del codice con una lezione tradizionale, in modalità unplugged (offline), oppure con una qualunque delle 11 lezioni tecnologiche, da scegliere in base all’età e al livello della classe.

Una modalità avanzata è rappresentata da percorsi maggiormente articolati che approfondiscono i temi del pensiero computazionale e possono essere svolti durante l’arco dell’anno scolastico, realizzando attività tecnologiche oppure tradizionali.

Scuola Primaria

  • Giochi sull’orientamento nello spazio dell’aula con scacchiere mobili appositamente realizzate allo scopo.
  • Percorsi nello spazio-aula, a partire da istruzioni scritte e orali da parte dei compagni, utilizzando una simbologia iconica condivisa.
  • Rappresentazioni grafiche e verbalizzazione dei percorsi.
  • Scrittura di un algoritmo (sequenza di istruzioni) usando un insieme di comandi predefiniti per guidare i compagni nel riprodurre un disegno/percorso
  • Lettura, scrittura e realizzazione di algoritmi su carta a quadretti (Pixel Art)
  • Lettura, scrittura e realizzazione di algoritmi al computer (Pixel Art)
  • Attività con l’utilizzo di robot educativi (Doc, MindDesigner)
  • Percorsi didattici unplugged e online suggeriti dal progetto Programma il Futuro
  • Partecipazione all’ora del Codice (9-24 ottobre/ 6-12 dicembre 2021)
  • Percorsi didattici sulla piattaforma Code.org
  • Programmazione visuale con Sploder e Scratch
  • Programmazione di script con Scratch

Scuola Secondaria di I grado

  • Attività unplugged per l’ esecuzione di algoritmi: identificare e scrivere istruzioni sequenziali
  • Attività online su code.org
  • Partecipazione a L’ora del codice su org
  • Realizza un semplice prodotto utilizzando Scratch o Sploder
  • Presentazione dei lavori svolti

Referenti del progetto: ins. Graziana Rossetti – prof.ssa Flavia Natali

© 2015 Istituto Comprensivo Corropoli, Colonnella, Controguerra. Tutti i diritti sono riservati